In offerta!
Backup_di_La società degli automi COVER

La battaglia di Venezia

La battaglia di Venezia potrebbe richiamare alla memoria ben più lontane e famose battaglie, come la Battaglia di Lepanto. In realtà, il titolo è preso in prestito da una più recente “battaglia navale” contro l’ingresso delle grandi navi nella laguna di Venezia. Anche in quest’occasione, sono due culture a scontrarsi. La posta in palio è la stessa città di Venezia.

La battaglia di Venezia nasce da due lectures riguardo alcune importanti città europee.
Vincenzo Latina e Francesco Venezia sono stati invitati per immaginare e descrivere un viaggio narrativo trasversale fra attualità e storia, architetti e architetture…


Disponibile anche in ebook nei seguenti store:

scr2555-proj697-a-kindle-logo-rgb-lg-300x80
a-300x162
kobo_logo
…e in tanti altri siti!

12,90 10,90

28 disponibili

COD: VL0001 Categoria:

About The Author

Francesco Venezia

Francesco Venezia

Nato nel 1944, Francesco Venezia è stato Ordinario di Composizione Architettonica presso l'Università IUAV di Venezia. Ha insegnato in numerose università ed istituti, sia in Italia che all'estero. Dal 1998 è Accademico di San Luca.
Nel 1988 una sua opera - un museo a Gibellina - è stata selezionata per l'European Architecture Award Mies van der Rohe. Nel 1997 due sue opere - la Biblioteca Universitaria e Polo Universitario Giuridico ed Economico ad Amiens - hanno ricevuto il premio Architecture in Stone International Award. I suoi numerosi progetti gli hanno fatto meritare la Medaglia d'Argento del Presidente della Repubblica “ai benemeriti della cultura” e la Medaglia d'Oro alla carriera all'Architettura Italiana della Triennale di Milano 2015.

Vincenzo Latina

Vincenzo Latina

Nato nel 1964, Vincenzo Latina si è laureato nel 1989 allo IUAV di Venezia. È Professore Associato di Progettazione Architettonica e Urbana presso l'Università degli Studi di Catania, con sede a Siracusa e docente incaricato di un Atelier di progettazione presso l'Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera Italiana a Mendrisio.
Ha esposto le sue architetture in mostre nazionali e internazionali, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, tra cui, nel 2015, il "Premio Architetto Italiano 2015" del Consiglio Nazionale degli Architetti. Nel 2012 è stato selezionato (fase I - II) al Mies van der Rohe Award. Nel 2012 ha ricevuto la Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 2012 della Triennale di Milano.