In offerta!
La specie artificiale

La specie artificiale

La specie artificiale è  un  libro  che  affronta  i  consueti  temi  della  bioetica,  ma  da  una prospettiva radicalmente diversa. Lo scopo principale della ricerca non è, infatti, argomentare “pro” o “contro” questa o quella pratica biomedica, come già fanno molti libri in circolazione, ma  cercare  di  capire  come  gli  sviluppi  della  biomedicina  da  un  lato  e  le  dottrine  bioetiche dall’altro  stanno  modificando  e  modificheranno  ancor  di  più  in  futuro  la  specie  umana.  Ci si chiede spesso se una pratica biomedica sia benefica o malefica nell’immediato, ma ci si domanda  assai  più  raramente  che  impatto  essa  abbia sull’evoluzione.  Ancora  meno  ci  si chiede  che  impatto  abbiano  sull’evoluzione  le dottrine bioetiche.  Assumendo  un  punto  di vista  evolutivo,  la  classica  contrapposizione  di  campo  tra  “laici”  e  “cattolici”  appare  in  una luce  diversa.  Una  volta  che  le  tecniche  sono  state  forgiate,  non  importa  se  si  è  favorevoli o  contrari:  qualunqe  scelta  determinerà  l’evoluzione  della  nostra  specie  che,  in  questo preciso senso, è “artificiale per natura”. Quello che davvero importa è dunque capire da dove veniamo, dove stiamo andando e soprattutto dove vogliamo andare.

Per spedizioni internazionali, acquista La specie Artificiale su Amazon!

PS: per prenotare la vostra copia tramite bonifico, inviate una mail a shop@deditore.com


Disponibile anche in ebook nei seguenti store:

scr2555-proj697-a-kindle-logo-rgb-lg-300x80a-300x162kobo_logo

…e in tanti altri siti!

13,00 8,90

COD: RC-0001 Categoria:

About The Author

Riccardo Campa

Riccardo Campa è professore di bioetica e sociologia medica all’Università Jagellonica di Cracovia. Nel 2004 ha fondato l’Associazione Italiana Transumanisti di cui è tuttora presidente. Particolarmente attivo a livello pubblicistico, è curatore della collana Vestigia Idearum Historica (mentis Verlag), direttore editoriale della rivista accademica Orbis Idearum: History of Ideas NetMag, e curatore della serie Divenire: Rassegna di studi interdisciplinari sulla tecnica e il postumano. Tra i suoi libri spiccano i volumi Etica della scienza pura (2007), Mutare o perire (2010) e Trattato di filosofia futurista (2012). Per D Editore ha pubblicato "La specie artificiale" (2014), "La Rivincita del Paganesimo" (2015) e "Creatori e creature" (2016).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La specie artificiale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *