In offerta!

DISAGIOTOPIA

La crisi economica e sociale che sta dominando il globo negli ultimi anni ha finito col normalizzare una condizione di disagio, individuale e collettiva, che con sempre più evidenza mostra i connotati di un fenomeno ormai endemico. Una volta preda di questo malessere, è difficile trovare una via di fuga, e sembra quasi impossibile immaginare un’alternativa coerente all’unico sistema politico ed economico oggi proposto (il capitalismo), allargando lo spazio di una condizione in cui sempre più individui sono costretti a vivere.

Tuttavia, possiamo studiare le cause di questo disagio diffuso, cercando di elaborare strategie di resistenza capaci di contenerlo. Disagiotopia nasce proprio da questo intento: analizzare alcune delle fonti che generano lo spazio del disagio (spazio che può essere domestico, urbano, economico o sociale) per tentare di definire un fenomeno dai contorni sfumati e che ancora oggi stenta a venir riconosciuto come problematico.


Disagiotopia sarà disponibile in libreria il 30 aprile, e sarà in prevendita su questa pagina a breve

15,90 9,90

COD: FA-0001 Categoria:

Autore

Florencia Andreola

Florencia Andreola

Interessata alla sociologia, Florencia Andreola è architetta, grafica, saggista e curatrice di mostre ed eventi. È laureata in architettura al Politecnico di Milano, dove è attualmente partecipa alla didattica, ed è PhD in storia dell’architettura.
Ha co-curato i libri Milano. L’architettura dal 1945 a oggi (Hoepli), Backstage. L’architettura come lavoro concreto (Franco Angeli) e Milan Architecture Guide 1945-2015 (Hoepli). Ha pubblicato saggi e articoli in varie riviste, tra cui San Rocco, Ardeth, Domusweb, Doppiozero, Abitare ed è stata membro e coordinatrice di Gizmo per diversi anni.