Libreria di TransArchitettura

La libreria di TransArchitettura propone la pubblicazione e la traduzione di alcuni dei più importanti testi per l’architettura moderna e contemporanea.
La collana coinvolgerà architetti e studiosi interessati alla ricerca delle relazioni tra architettura e immaginario.
Da Piranesi a Marcos Novak, le immagini di progetti utopici e di città futuribili hanno sempre avuto il potere di esercitare sull’immaginario collettivo quella forza e quella immediatezza evocativa che spesso i progetti delle avanguardie architettoniche non sono riuscite a raggiungere.
I testi proposti saranno infatti focalizzati su quelle espressioni architettoniche, che, a torto ritenute visionarie, hanno di fatto offerto un forte contributo allo sviluppo dell’immaginario urbano realmente edificato. La collana è rivolta ad un pubblico esteso: i testi più complessi saranno corredati da un apparato critico che ne permetterà la decifrazione anche dai non addetti ai lavori.

Comitato scientifico:
Fabrizio Aimar
Roberta Amirante
Gianluca Bocchi
Silvio Carta
Maurizio Caudullo
Alberto Cuomo
Luca Guido
Marta Magagnini
Alessandro Melis
Fabio Quici

I libri della Libreria di TransArchitettura sono a questo link